LE RUSPE IGNORANTI

Ieri Matteo Salvini, che ogni tanto ci tocca nominare come si fa con l’herpes, si è fatto un giretto ASSOLUTAMENTE non elettorale nel Villaggio (si fa per dire) Attrezzato di Castel Romano.
Nel video che ha postato su Facebook rende conto dello stato di completo degrado e abbandono in cui vivono centinaia di persone. Raccoglie testimonianze, lascia dire a qualcuno degli abitanti qualcosa di ovvio: che loro non vogliono restare lì, e che sarebbero lieti della chiusura di quella piccola fabbrica di esclusione sociale.
Salvini fa la sua fiera promenade tra le casette ammaccate, non dimenticando mai di comparire in inquadratura.

NESSUNA PERSONA È ILLEGALE

Da mesi assistiamo a un attacco sistematico ai migranti, a chi fugge dalle guerre, alle organizzazioni che operano per il salvataggio in mare. Oltretutto è in atto un dibattito pubblico sul tema delle migrazioni che si rivela superficiale e razzista, di fronte al quale tacere è impossibile.

Per arginare questa regressione culturale favorita dalle politiche che portano i nomi di Minniti-Orlando sabato pomeriggio scenderemo in piazza al fianco di Associazioni, Spazi sociali, comunità di migranti, e tutte le donne e gli uomini che considerano ipocrita e inaccettabile mettere al centro la questione securitaria.

Read more