Cinema Faro, Bene Comune

Riportiamo il comunicato del Comitato per il Faro Bene Comune: 

Per la salvaguardia della storica sala cinematografica del Trullo, da 30 anni restituita al quartiere e ai cittadini come bene pubblico: uno spazio che è parte integrante di un percorso di riqualificazione del quartiere, contro il degrado e l’abbandono a cui si vogliono condannare le periferie.

Oggi, di fronte al rischio che le pretese della proprietà, riaprano la strada ad operazione speculative di privati, oppure al ritorno allo stato di degrado ed abbandono in cui la struttura era

, prima che divenisse un luogo di socialità e cultura, come cittadini e associazioni del Trullo e dell’XI Municipio, esprimiamo la nostra preoccupazione e ci impegniamo a mettere in atto ogni iniziativa utile a
salvaguardare l’esperienza del Cinema Faro.

30 anni di promozione e produzione culturale, di aggregazione e socialità, di
solidarietà e impegno sul territorio, e soprattutto di presidio contro il rischio del dilagare di xenofobia e razzismo.

Questo è un patrimonio che non vogliamo perdere.

Per questa ragione, come cittadini e associazioni del territorio, abbiamo costituito il Comitato Cinema Faro Bene Comune, con l’obbiettivo di garantire la continuità
delle attività fin qui svoltesi all’interno del Cinema Faro, la piena accessibilità e fruizione da parte dei cittadini alla struttura, il rispetto della destinazione originaria e mai modificata, con il vincolo all’uso per fini culturali, e quindi invitiamo le istituzioni competenti ad intervenire per dare finalmente certezze e garanzie ai cittadini del territorio e a quanti, anche attraverso le attività del Cinema Faro, si sono adoperati per la sua riqualificazione.

COMITATO PER IL FARO BENE COMUNE

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.